Archivio mensile:gennaio 2009

memorie

2009_01_26 memorie

QUALUNQUE PIETRA TU ALZI
[Paul Celan]

Qualunque pietra tu alzi –
li discopri, coloro cui occorre
il riparo delle pietre:
denudati,
rinnovano il loro intreccio.

Qualunque tronco tu abbatti –
inchiodi assi
d’un giaciglio, ove
di nuovo s’ammucchiano le anime,
come se non si scotesse
anche quest’
Era.

Qualunque parola tu dica –
rendi grazie
alla perdizione.

                                                

da Di soglia in soglia, a cura di G. Bevilacqua, Einaudi, 1996
la foto è Enjoy the silence di Nirvana SQ >

Leggi il resto di questa voce

Annunci

sarebbe una sciagura non amarlo

2009_01_20 Mi sono visto

“Dalle nuvole ai rom, dalla guerra alle bocche di rose. Dalle vecchie città ai gorilla in fuga. Dagli anticipi di stupori a una Ninetta che soffre.
Una maniera di ricordare il cantautore indimenticato.
Sarebbe una sciagura non amarlo”

Leggi il resto di questa voce

sarà la stessa mano che ti accende e ti spegne


Fabrizio De André, Ho visto Nina volare
(Roma, Teatro Brancaccio, febbraio 1998)

 

Leggi il resto di questa voce

armadillo

Si affilino i palati, per degustare il whisky,

tra

mobili non sempre immobili, divani non precisamente rococò,
sedie non solo per regine ripudiate e lampade non  troppo invidiose della luna,

e con

le immagini in mostra
grandi come campi di grano
e profumate come i loro papaveri
di
Giusy Calia, fotografa

2009_01_08 GiusyCalia

presso
L’Armadillo
via degli Artigiani, 3
ad Oristano

Sabato 10 gennaio 2009,
alle ore 18.30 della sera
che sarà senza pioggia
e di luna quasi piena

Hanife Ana
presenta

1+1

di
Savina Dolores Massa

con
Savina Dolores Massa (voce recitante)
Alessandro Melis (voce recitante)
Gianfranco Fedele (pianoforte, elettronica, voce)

al termine, il whisky offerto aiuterà a dimenticarsi.

Leggi il resto di questa voce