please, don’t put your wires in my brain…

If

(Roger Waters)

If I were a swan I’d be gone
If I were a train I’d be late
And if I were a good man
I’d talk with you more often than I do
If I were asleep I could dream
If I were afraid I could hide
If I go insane
Please don’t put your wires in my brain
If I were the moon I’d be cool
If I were a rule I would bend
If I were a good man
I’d understand the spaces between friends
If I were alone I would cry
And if I were with you I’d be home and dry
And if I go insane
Will you still let me join in with the game
If I were a swan I’d be gone
If I were a train I’d be late again
And if I were a good man
I’d talk with you more often than I do.

(Pink Floyd, Atom Heart Mother, 1970)

 

Se fossi un cigno me ne sarei già andato.
Se fossi un treno sarei in ritardo.
E se fossi un buon uomo
parlerei più spesso insieme a te.
Se dormissi potrei sognare.
Se avessi paura potrei nascondermi.
Se dovessi impazzire
ti prego, non mettermi quei fili nel cervello.
Se fossi la luna sarei freddo.
Se fossi un capo ti sottometterei.
Se fossi un buon uomo
capirei gli spazi tra gli amici.
Se fossi solo vorrei piangere.
Se fossi con te starei a casa e asciutto.
E se dovessi impazzire
mi faresti ancora entrare nel gioco.
Se fossi un cigno me ne sarei già andato.
Se fossi un treno sarei ancora in ritardo.
E se fossi un buon uomo
parlerei più spesso insieme a te.

Nota: il teatro pubblica oggi questa canzone quasi senza ragione, perchè è una delle più belle che conosca. Il teatro pubblica oggi questa canzone con molte ragioni, che invita i lettori a scoprire, se ne hanno voglia. Non ultima, l’idea di uno sberleffo ben fatto contro tutto ciò che ultimamente ci gira intorno.

 

* * *

[originariamente pubblicato nel blog “Il teatro di Sisifo”,
sulla piattaforma Splinder]

* * *

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pubblicato il 10/03/2009 su Con parole d'altri, WatersRoger. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. [meraviglioso waters]

  2. alessandromelis

    grazie di questa tua visita, cara morfea, incontrata nell’antro della Pizia…
    [sì, meraviglioso, davvero]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...