8 marzo: dei venti, la rosa

M3332C-1002

 

* * *

[originariamente pubblicato nel blog “Il teatro di Sisifo”,
sulla piattaforma Splinder]

* * *

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pubblicato il 06/03/2010 su HanifeAna, Notizie. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. GinoDiCostanzo

    Peccato non poter mai venire, il lavoro salariato è il più grande peccato, contro noi stessi…
    Ciao

  2. alessandromelis

    sarebbe splendido, Gino, averti con noi.
    Accadrà, prima o poi.
    Ti abbraccio,
    a.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...